Ricovero programmato ....




Allora da dove partiamo.... be intanto vi dico che è andato tutto bene e sto bene, per tanto tranquille.
Ma la mia esperienza anche se corta operatoria  ve la devo raccontare..
All'ospedale di Pieve non si può dire nulla dei dottori e degli infermieri , bravissimi e umani ( poi va be c'è anche la pecora nera nel gruppo ma non si può per pochi elementi eliminare quelli che lavorano da Dio)
Sono entrata Giovedi 23 alle ore 7.00.. e via con l'attesa ...e cosi la caposala mi vuole per forza mandare a letto e visto che i posti non erano pronti e non ve ne erano .. mi ha vuotato una stanza e messa li con mio marito ... fino alle 11.00 non vi dico che sonno che ci prendeva a stare li ad aspettare ...Mauro che si è messo a giocare con il letto .. Sono entrate le infermiere a prendermi che stavamo ridendo come due matti...




 E la mia camera provisoria è uno sgabuzzino ... AHAHAHA!!!

Va be .. partenza per la Sala operatoria...Attesa ancora 30 minuti poichè sono entrata dentro alle 11.30 passate. Mi hanno messo l'aflebo .. l'infermiera era partita con il braccio sinistro e io " E Vai!!!" così posso ricamare... Ma nada la vena del braccio sinistro si vede a una curva perchè l'aflebo non scendeva  e lei mi stava raganando la vena ... e cosi le ho detto senta metta nel destro quella vena c'è più abituata e cosi è stato .. ago nel braccio destro .... Managgia ... alle vene....
Risultato di uno dei prelievi

E cosi sono entrata ... mi hanno tolto la cistifellea e tutto il suo contenuto ... Che dormita.... mi ci voleva proprio.. Il letto però un pò scomodo ... lo potrebbero fare un pò più largo ...E in più la posizione del crocifisso non è la mia preferita .. Ma ho dormito lo stesso ....
Mi sono svegliata fuori dalla sala operatoria  con il bip bip...dell'ossigeno...
E guardate cosa forma il corpo ... la foto non è il massimo ma sembrano sassi..

Ma devo dire a parte il male alla pancia per il resto stavo bene ..
ma devo anche dire  che stare a digiuno è stato un angoscia,che non potevo alzarmi  altro neo negativo, e in più ho dovuto chiamare le infermiere un sacco di volete per la pipi....
E Sabato  mattina colazione.... E vaiiii!!!!

Per fortuna che il venerdi mi hanno alzato  e cosi fra un sonellino e l'altro ho camminato un pò.. Poi sono venuti a trovarmi la mia mamma il mio babbo , la mia zia Pia e mio marito logicamente.
Sharon per fortuna aveva tre giorni in Francia e due ad Assisi....cosi non mi ha visto in ospedale.
Ma devo dire che sono rimasta molto male di quelle persone che abitano qua e manco mi sono venute a trovare :( .. Non so gli altri ma a me piace se mi vengono a trovare.Va be sono stata per due giorni e mezzo sola e ho riflettuto molto.



 La mia stanza .. quello che vedete è il mio letto...

In ospedale ho conosciuto due care signore che spero di rivedere presto.
Sabato sono tornata a casa alle 14.00 ma non vi dico il male alla pancia e ha cominciato a farmi male il braccio destro. e cosi  il 28 ho chiamato il dottore che mi ha aumentato il dosaggio delle punture  e mi ha dato una pumata.
Paesaggio dalla mia finestra

L'unica cosa negativa che devo dire è la pulizia e la cucina dell'ospedale.
A parte il fatto che ho girato diversi ospedali e devo dire che non riescano a fare il bagno per ogni camera è il colmo io avevo un bagno in due camere  e manco pulitissimo.. E io non sono cosi fissata...Se succede qualcosa durante il giorno non vi sono persone che puliscono e questa è una cosa che non va bene.
Per quanto riguarda il cibo , negli altri ospedali ti portano una specie di Menu inerente alla tua dieta e tu decidi .. qua ancora quello che c'è c'è ... e non sapete quante cose vanno nel patume.. Che schifo..
Non sono cose che si accettano oggi giorno...
Che dire la mia esperienza in ospedale in globale non è andata cosi male ...