Ti sento di Valentina Torchia

 

                                            Titolo: Ti sento
    
                                        Autore: Valentina Torchia
                                            Pagine : 271
    
                                        ISBN-13: 978-8851182717
    
                                        Prezzo : € 14.16


Trama :

Tutti adorano Edoardo Marconi, il bello della scuola: mascella squadrata, occhi intensi, posa perfino come modello. Lo adora Susanna, la sua ragazza, prima che lui la lasci malamente. Lo adora Vincy, il suo migliore amico, che lo considera quasi un supereroe. E così il resto della scuola. Perché Edoardo non solo è affascinante, ma ha anche qualcosa di unico, che suscita ammirazione negli altri: non è

capace di provare dolore. Un superpotere che gli permette di girare a petto nudo in inverno e di non farsi fermare da nessun incidente. Ma questo superpotere in realtà è una malattia. E anche una maledizione, secondo Aurora. Per lei Edoardo non è capace di provare niente. Non le sensazioni, non le emozioni o i sentimenti. E invece Aurora sente così tanto. Sente il divorzio dei genitori; il peso del fallimento del padre; l’amarezza del suo stesso fallimento, quando perde per un soffio il posto da primo violino alla scuola di musica. Perfino la tristezza di Susanna, lasciata da Edoardo. Aurora sente tutto, e tutto si trasforma in una rabbia che alla fine trabocca, con un pugno sul naso del ragazzo. È allora che tutto cambia. Perché, per la prima volta in diciassette anni, Edoardo quel pugno lo sente. Per la prima volta nella sua vita, Edoardo sente qualcosa.

 

Recensione:

 Che dire l'ho letto in un giorno , la storia di Edoardo  e Aurora  mi ha comosso molto. La malattia di Edo non la conoscevo e non pensavo potesse esserci al mondo una malattia  che sembra  più un super potere che una malattia rara e pericolosa. Ma anche qua vengono affrontati argomenti come famiglia, autolesionismo, amicizia e amore .Un romanzo che si riesce a leggerlo tutto d'unfiato proprio perchè come spesso capita la curiosità di vedere cosa succede ,le vite dei personaggi ti entrano dentro e ti immedesimi in loro.

Suddivisi in capitoli tra Edo e Aurora proprio per far conoscere a pieno i personaggi e le loro paure, problematiche , sensazioni e sentimenti che affliggono Edoardo per la sua malattia Aurora per la sua paura del mondo.

Ve lo consiglio alla grande sono sicura che vi trasmetterà le stesse sensazioni che io stessa ho provato.

Buona lettura amanti dei libri e se vi va suggeritemi titoli che potrebbero piacermi.

 

 


 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto/a nella mia vita ... lascia un commento, un giudizio e anche un opinione negativa se vi è... migliorarmi è il mio obbiettivo ^_^
Sarò felicissima di risponderti Ti aspetto!!!! e Grazie per aver fatto parte della mia Vita